La mastoplastica riduttiva è l’intervento di chirurgia estetica eseguito per ridurre le dimensioni e correggere la forma di mammelle di grandi dimensioni o cadenti. L’intervento consiste nel rimuovere l’eccesso di pelle, ghiandola mammaria e tessuto adiposo e nel riposizionamento dell’areola e del capezzolo in una posizione più alta. La mastoplastica riduttiva permette di correggere anche le eventuali asimmetrie e di ridurre il diametro delle areole nel caso fosse eccessivo. oltre ad un miglioramento estetico l’intervento porta dei vantaggi funzionali come la riduzione della sensazione di tensione dolorosa avvertita a livello delle mammelle ed il fastidio legato a mammelle troppo grandi che può condizionare le attività sportive e quotidiane sovraccaricando la colonna vertebrale e le spalle. L’intervento viene eseguito in anestesia generale ed ha una durata variabile fra le 2 e le 4 ore. Le incisioni e di conseguenza le cicatrici possono essere situate in posizione periareolare, verticale dal margine inferiore dell’areola al solco sottomammario e trasversali lungo il solco mammario. Il risultato della mastoplastica riduttiva è visibile immediatamente dopo l’intervento ma il risultato definitivo si raggiunge dopo circa 6 mesi. Le cicatrici cutanee visibili saranno quella periareolare, e quella verticale mentre quella orizzontale rimane generalmente nascosta dal solco mammario. La qualità delle cicatrici in genere migliora con il trascorrere dei mesi ed in gran parte dipende dalla reattività cutanea individuale.


Paziente#1

Lorem ipsum dolor sit amet, laudantium, totam rem. Morbi sagittis, sem quis lacinia faucibus, orci ipsum gravida tortor, vel interdum mi sapient ut justo consequat magna, id molestie ipsum volutpat quis.

Paziente#1

testimonial
testimonial 3
testimonial
testimonial


Clinica MEDES • clinicamedes.info@gmail.com • +3904611910022